Vivere con un gatto

di Maria Silvana Radice






 
Petizioni per la difesa degli animali:

LAV: petizioni in corso


   Animali senza casa:          
                                                                



Impossibile trovare URL specifiche del gadget




                                                                          
                                                                                                                                                                                                    








Gatto, che cosa guardi? Non guardo niente....guardo.

Non vi è dubbio che i gatti siano creature affascinanti, come tutti i felini.
Hanno occhi che nessun altro animale possiede. Sanno incantare.
Affascinanti, misteriosi e anche un pò inquietanti, quando ci si mettono.
Non sai mai cosa pensano.
Ci prendono in giro come e quando vogliono e lo fanno con la loro aria di noncuranza e quel fare un po' annoiato.
Non si preoccupano affatto di cio' che succede intorno a loro, a meno che sia davvero fastidioso, e, male che vada, si spostano in un angolo più tranquillo e continuano a fare i sornioni.
Capirli? Impossibile, non permetteranno mai a nessuno di farlo, ne andrebbe della loro reputazione. Continueranno a guardarci con i loro occhi meravigliosi e impenetrabili e noi continueremo a restarne ammaliati.



Vivere con un gatto

Sicuramente, vivere con un gatto è diverso che vivere con un cane e ve lo dice una che di cani e gatti ne ha avuti sempre ed in felice convivenza.
Preferire gli uni, o gli altri, è assolutamente soggettivo.
C'è chi ama i gatti, per il loro carattere, perchè sono animali indipendenti e sanno sempre arrangiarsi da soli. Non hanno bisogno dell'uomo. Lo stare con noi è una loro scelta, ma potrebbero benissimo farne a meno. Non è giusto, però, dire che non siano affettuosi, o che tornino a casa solo per mangiare, no, non è così. Anche i mici sono affettuosi e molto.
Ricordo un gatto che avevo da ragazzina. Era un trovatello e passava molte ore della giornata fuori casa, in giro. Eppure, quando mi ammalai, restò per una settimana intera accanto a me, senza muoversi. Non aveva nessun interesse a farlo, era solo per l'affetto che aveva nei miei confronti e la sua sensibilità che lo portava a capire che non stavo bene.
I gatti sono molto coccoloni, lo sono all'inverosimile. Difficile liberarsi di loro, quando decidono che è l'ora delle coccole.
Per tenerli in casa, purtroppo, è necessario sterilizzarli, a meno che vogliate sopportare urla strazianti nel periodo del calore....per non parlare dei regalini su tappeti e divani ad opera dei maschietti. Tolto questo problema, tutto torna alla normalità.
Per chi è allergico, esistono gatti particolari "antiallergici".
L'unica cosa da temere in un gatto sono....le unghie! Sia per la nostra salute, sia per quella dell'arredamento. Ci sono persone che gliele tagliano, ma io, personalmente, non l'ho mai fatto. A questo proposito, subito una raccomandazione: " Non fategli il bagno!". Primo perchè i gatti non ne hanno bisogno e secondo, perchè rischiereste di finire all'ospedale, per uscirne con un braccio ingessato. Eh, sì, le graffiate dei gatti sono molto pericolose, creano infezioni e, per evitarne l'aggravamento, i medici preferiscono immobilizzare l'arto. Anche i famosi "grattatoi", servono e non servono, perchè tutto sta a vedere se quel particolare grattatoio è gradito al micio, oppure no. Sono molto difficili da accontentare, come gusti. Ciò non toglie che siano bellissimi e dolcissimi.
Come per i cani, vale la stessa raccomandazione: "Non dategli brutti vizi e tutto andrà bene".




Volutamente, parlo solo di cani e di gatti, perchè li considero gli unici animali che possono e vogliono vivere con l'uomo. Criceti, coniglietti ecc, per non parlare degli uccellini, sarebbero sicuramente più felici di vivere nel loro ambiente naturale, anzichè chiusi in gabbiette, le quali, per quanto grandi, saranno sempre troppo piccole. Pensiamoci....
p.s.Mi sento di fare una piccola eccezione per quanto riguarda i pesci d'acquario d'allevamento, purchè tenuti in grandi vasche, con competenza e ricreando il loro ambiente naturale.

Un trucco per raccogliere il pelo vecchio?
Il trucco per togliere il pelo vecchio dai nostri amici e anche dai divani ecc. è quello di usare un guanto di gomma. Con il guanto di gomma potrete rimuovere tutti i peli senza difficoltà. Il pelo rimosso, verrà trascinato in un unico posto da cui sarà facilissimo, poi, raccoglierlo ed eliminarlo in un colpo solo.
Provare per credere! E' prodigioso...


                    
                                                      

Cosa fare se si trovano volatili bisognosi di cure



Impossibile trovare URL specifiche del gadget

Aiuta il sito! Condividi questa pagina su:

 Facebook   twitter  Google   Linked  in     

Ti e` stato utile questo argomento?