Google sites - nuova versione






Guida alla nuova versione di Google sites

Questa nuova versione di Google sites non ha nulla in comune con la vecchia versione e non ne ha le funzionalità. Sicuramente più semplice per chi è alle prime armi nella costruzione di un sito web e più automatizzata, perde, però, tutte le caratteristiche del CMS che conoscevamo e che lo rendeva il migliore nel suo genere. Resta comunque un prodotto Google e quanto detto nella guida precedente, riguardo ai vantaggi che questo porta, rimane sempre valido.

Come costruire un sito


Vediamo, ora, i passaggi basilari e molto semplici per costruire un sito:
È possibile accedere al nuovo Google sites attraverso due vie:

Accedendo da Google sites, apparirà subito la schermata per la creazione di un nuovo sito.
Accedendo da Google Drive, dovrete cliccare su "Nuovo" e poi su "Google sites".






La finestra di arrivo, comunque, sarà la stessa e cioè questa:







Cliccando in alto a sinistra, potete dare il nome al vostro nuovo sito, oppure cambiarlo.
Cliccando nella zona intestazione, potete dare il titolo alla pagina corrente e cambiare l'immagine di fondo.

Sulla destra, invece, trovate la colonna con tutte le opzioni per inserire i vari contenuti e anche la scelta del tema....








È possibile aprire anche uno strumento rapido per l'inserimento dei contenuti di base, cliccando due volte sullo sfondo della pagina....







I temi da scegliere sono 5.
Dopo aver scelto il tema, potete impostare il colore di fondo e lo stile del carattere....









Quasi tutti contenuti possono essere caricati anche con il semplice "drag and drop".

Dopo aver caricato un'immagine, avete la possibilità di personalizzarla.
Cliccando una volta su di essa, apparirà la barra degli strumenti:








Per ritagliarla, aggiungere un link, il testo alternativo e per sostituirla se necessario.

Cliccando due volte, invece, apparirà la barra per regolarne le dimensioni....






Sulla sinistra della pagina, cliccando sull'icona con la tavolozza, potete scegliere lo stile da dare alla sezione della pagina che avete costruito. In pratica un colore predefinito di fondo, oppure un'immagine.






Una volta completata la pagina, è possibile scegliere altre opzioni cliccando su "Pagine" nel menù verticale di destra e poi sui tre puntini per aprire le scelte....





Infine, potete pubblicare il vostro sito cliccando su "Pubblica" in alto a destra. Nella stessa barra, trovate le impostazioni di condivisione, l'anteprima e, cliccando sui tre puntini, aprite un menù a tendina con l'opzione per aggiungere il monitoraggio.








Questa guida verrà completata e aggiornata costantemente.








Aiuta il sito! Condividi questa pagina su:
 Facebook   twitter  Google   Linked  in     

Ti e` stato utile questo argomento?