Regolamento forum

"IL PRESENTE DOCUMENTO RICADE SOTTO LA PROPRIETA' INTELLETTUALE ESCLUSIVA DI MARIA SILVANA RADICE ED E' PROTETTO DALLE LEGGI A TUTELA DEL DIRITTO D'AUTORE. E' SEVERAMENTE VIETATA OGNI SUA RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE CON QUALUNQUE MEZZO. OGNI VIOLAZIONE SARA' PERSEGUITA DINANZI A TUTTE LE COMPETENTI AUTORITA' AI SENSI DI LEGGE"




 




SITO WEB “LA CHIAVE NEL POZZO”

Regolamento del forum


Benvenuta/o nel Forum del Sito “La chiave nel pozzo”, il cui Amministratore/Moderatore è MARIA SILVANA RADICE.

Qui puoi fare domande, scrivere suggerimenti, scambiare opinioni in piena libertà ed altrettanta civile educazione.

Il Forum è un luogo virtuale il cui libero accesso è consentito a condizione che gli Utenti accettino il presente Regolamento e, in ogni caso, si mostrino rispettosi degli altri Utenti e delle idee altrui.

Qualunque divieto, obbligo, diritto o dovere, onere o facoltà riconosciuti all’Utente è finalizzato a regolare il corretto e ordinato svolgimento della Comunità virtuale ed il rispetto delle prescrizioni regolamentari renderà più semplice e limitata l’attività di moderazione dell’Amministratore.

Ti ricordiamo che, più di ogni regolamento, sono il buon senso e la buona educazione, in primis, ad ispirare e determinare una condotta corretta, che regoli e garantisca un rapporto sereno tra gli Utenti.


Per la gestione e partecipazione al Forum sono innanzitutto applicati i principi della “Netiquette” (Etica e norme di buon uso dei servizi di rete), che ti invitiamo a leggere al seguente indirizzo URL :

http://www.nic.it/NA/netiquette.txt


REGOLAMENTO DEL FORUM



ART. 1 - ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

Procedendo con la registrazione al Forum si ha per letto ed accettato dall'Utente il presente Regolamento in tutte le sue parti.

Il Regolamento viene periodicamente aggiornato, così da meglio adattarne i contenuti all'evolversi del Forum e al crescere delle iscrizioni, e soprattutto per garantire agli Utenti il miglior utilizzo del Forum.

Le regole non sono retroattive, s'invitano gli Utenti a verificarne periodicamente la presenza di nuove, in modo da essere aggiornati sulle eventuali modifiche apportate.


ART. 2 - SEZIONI E ARGOMENTI DEL FORUM

Il Forum è diviso in Sezioni (Sub-Forums) ognuna delle quali è divisa per Argomenti (Topics).

L’Utente deve scrivere ed inserirsi nelle Sezioni e negli Argomenti corretti.

Prima di aprire un nuovo Argomento o una nuova discussione l’Utente deve accertarsi di aprirli nella Sezione corretta e deve verificare che prima di lui qualcun altro non li abbia aperti.

L’Utente non può creare una nuova Sezione, ma può creare nuovi Argomenti, che se non trovano inserimento nelle Sezioni già presenti saranno organizzati in nuova Sezione dall’Amministratore, al quale l’Utente potrà segnalarne la necessità, comunicandoglielo via mail interna, utilizzando l’indirizzo reso disponibile nella pagina “Contatti”, il cui link è presente in basso in ogni pagina web del Sito.


ART. 3 - REGOLE DI CONDOTTA DELL’UTENTE

A) L’Utente si impegna nello specifico a non utilizzare il Forum per:

  1. pubblicare o in altro modo trasmettere o diffondere contenuti che siano illeciti, molesti, diffamatori e/o calunniosi, volgari, osceni, lesivi della privacy altrui, razzisti e/o di apologia su superiorità o inferiorità razziali, contro minori, o comunque reprensibili con riferimento ai principi della morale comune democratica e paritaria sulla persona umana ed i suoi due sessi, le religioni, la laicità e la cultura dei popoli;

  2. postare, caricare, pubblicare e trasmettere o diffondere in qualunque modo un contenuto che non abbia il diritto di trasmettere o diffondere ovvero pubblicare un contenuto che comporti la violazione di brevetti, marchi, segreti, diritti di autore o altri diritti di proprietà industriale e/o intellettuale di terzi soggetti;

  3. postare o in altro modo trasmettere o diffondere pubblicità, materiale promozionale o qualsiasi altra forma di sollecitazione non autorizzate o non richieste;

  4. trasmettere o caricare sui server virus o altri codici, file o programmi creati per interrompere, distruggere o limitare il funzionamento dei software, degli hardware o degli impianti di Maria Silvana Radice o di terzi;

  5. raccogliere o immagazzinare dati personali degli altri utenti, in assenza di un loro esplicito consenso.

B) Sono specificamente vietati all’Utente:

a) insulti personali e/o liti tra gli Utenti, che devono tenere una condotta reciproca stabilmente rispettosa , anche in presenza di divergenze e di idee diverse di qualunque natura ed origine;

b) offese alle istituzioni o alla religione di qualunque fede. A prescindere dall'ampia facoltà e diritto di discutere di tali argomenti, devono essere evitati commenti in chiave sarcastica, sacrilega e/o denigratoria;

c) insulti di qualsiasi tipo a personaggi pubblici o comunque conosciuti, a qualunque categoria essi appartengano, ivi compresa la categoria delinquenziale. Il Forum non è un luogo di sfoghi inconsulti o vendicativi, ma semmai di scambio di informazioni e riflessioni o critiche costruttive, mai distruttive;

d) atteggiamenti e/o posizioni di contestazione palesemente ostili nei confronti dell’Amministratore -Moderatore e degli altri Utenti del Forum

d) aprire thread-discussioni e/o post i cui toni siano provocatori o polemici, tendenti a costituire sicura causa di liti e/o polemiche personali tra Utenti, trattare argomenti non idonei allo spirito del Forum, cioè contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità di altri Utenti.


C) Sulle eventuali discussioni politiche non sono consentiti:

a) insulti di qualsiasi tipo rivolti a personaggi politici o pubblici. La critica deve essere sempre rispettosa delle idee altrui e sempre nei limiti del commento, mai dell’insulto;

b) propaganda politica: il Forum non può essere utilizzato come mezzo per pubblicizzare un partito o un esponente politico.


I comportamenti non compatibili con la regolamentazione che precede andranno segnalati all’Amministratore-Moderatore per via interna, attraverso il canale “Contatti”.


ART. 4 - LINGUAGGIO DEL FORUM

La lingua del Forum è l'italiano.

E’ severamente vietato usare ogni forma di linguaggio scurrile e/o l’utilizzo di parole che possano offendere il comune senso del pudore.

Dovrà dunque essere utilizzato un linguaggio grammaticale, corretto, di facile comprensione, evitare di scrivere in maiuscolo (che significa URLARE) e/o utilizzare abbreviazioni e/o frasi con la “k”.

Sono ovviamente accettate le "ortografie" che generano alcune tastiere e sistemi di comunicazione multimediale di tipo portatile.


ART. 5 - COMPOSIZIONE E CONTENUTI DEI POST

L’Utente deve verificare sempre quello che invia e ad assicurarsi che sia conforme al Regolamento della Community.

Il messaggio deve essere chiaro, con un titolo adeguato e non troppo lungo.

La Community non è una chat, gli Utenti non devono intraprendere lunghe sequele di botta e risposta con un altro utente, soprattutto se si tratta di questioni personali.

L’Utente che invia un contenuto rivolto esclusivamente ad un altro Utente deve aver sempre presente che la Community è uno spazio pubblico e che il contenuto inviato verrà letto/guardato da tutti.


ART. 6 - QUOTATURA

Nel caso in cui l’Utente voglia citare una parte di un messaggio precedente, dovrà farlo con accortezza, quotando solo la parte di effettivo interesse, facendo attenzione a non scrivere la risposta all’interno della parte quotata.


ART. 7 - FIRMA – AVATAR

E' possibile inserire, alla fine di ogni messaggio, una firma personale che caratterizza i propri messaggi, composta da testo e/o piccole immagini, che rispettino lo spazio disponibile.

Sono vietate firme e/o avatar che includano:
- Pubblicità commerciali
- Pubblicità e/o link a propri siti e/o forum (se non autorizzati)
- Publicità e/link a siti che abbiamo contenuto dubbio od in contrasto con il Club
- Riferimenti politici
- Riferimenti e/o frasi provocatorie o di cattivo gusto che possano offendere altri utenti
- Vendite e/o ricerche di qualsiasi tipo
- Riferimenti che potrebbero far pensare ad un utente che gestisce il sito come Moderatore, Banned, Admin, Amministratore ecc., in tutte le forme e varianti.

Le firme e/o avatar che violano queste prescrizioni saranno rimossi e all’utente responsabile sarà comminato un richiamo.

Nei casi più gravi l'utente potrà essere allontanato dal Forum a tempo determinato o indeterminato a seconda della gravità del suo comportamento.


ART. 8 - PUBBLICITA’ PERSONALE

E’ permesso pubblicizzare siti personali, solo ed eslusivamente nella Sezione appositamente predisposta.

E’ vietata la pubblicità nella firma e/o nell’immagine-avatar, se non autorizzata.


ART. 9 - RESPONSABILITA’ DELL’UTENTE

Ogni Utente è responsabile personalmente ed in via esclusiva di quanto scrive sul Forum. L’Amministratore-Moderatore non è responsabile per quanto contenuto nel Forum o per qualsiasi azione intrapresa dagli Utenti sulla base delle informazioni nello stesso contenute.

L’Utente riconosce che tutte le informazioni, i dati, le immagini, i messaggi e qualsiasi altro materiale accessibile e reso accessibile, pubblicato, caricato o da lui diffuso tramite il Forum sono nella sola ed esclusiva responsabilità sua e della fonte da cui tali contenuti provengono.


ART. 10 - ESCLUSIONE DI RESPONSABILITA’ (DISCLAIMER)

L’amministratore-Moderatore limita la propria attività alla vigilanza sul rispetto delle presenti regole del Forum. Egli non è responsabile e neppure corresponsabile dei contenuti eventualmente calunniosi e/o diffamatori che possano avere i messaggi degli Utenti, dallo stesso non conoscibili sotto il profilo della veridicità e della realtà di quanto in essi indicato.

Qualora tuttavia giungesse una segnalazione o contestazione di contenuto illecito perché calunnioso o diffamatorio l’Amministratore-Moderatore provvederà alla rimozione del messaggio, indipendentemente dalla verità o meno della segnalazione/contestazione, in funzione del principio di limpidezza ed antilitigiosità che regola la partecipazione al Forum.


ART. 11 - CLAUSOLA DI MANLEVA

L’Utente si obbliga a garantire e tenere manlevato l’Amministratore-Moderatore da qualsiasi obbligo risarcitorio, incluse le spese legali, che possa derivare dai contenuti trasmessi o inviati dall’Utente stesso al Forum, dal suo utilizzo illecito del Forum, dalla connessione al Forum da parte dell’Utente, dalla violazione delle norme che ne regolamentano l’uso e da un’attuata violazione di diritti di terzi da parte dell’Utente attraverso il Forum.


ART. 12 - CANCELLAZIONE ACCOUNT

Gli utenti possono cancellare la loro registrazione al Forum in qualsiasi momento, dandone cortese comunicazione e, possibilmente, motivazione all’Amministratore-Moderatore.



ART. 13 - ATTIVITA’ DI MODERAZIONE

L'attività dell’Amministratore-Moderatore consiste in:

- Spostare le discussioni fuori tema nella Sezione più attinente

- Correggere eventuali irregolarità nei messaggi degli Utenti

- Richiamare gli Utenti al rispetto del regolamento del Forum

- Chiudere thread-discussioni che violino il presente Regolamento

- Bloccare/sbloccare discussioni

- Rendere non visibili agli Utenti, se necessario, messaggi/discussioni

- Sospendere/cancellare un Utente

L'Utente concorda che l’Amministratore-Moderatore del Forum ha il diritto di svolgere le proprie funzioni in modo insindacabile ogniqualvolta lo ritenga necessario.
L’Amministratore-Moderatore ha la facoltà di modificare, nel caso lo ritenga opportuno, la classificazione delle Sezioni e dei relativi Argomenti al fine di dare una più precisa connotazione ai contenuti all'interno del Forum.

Nel caso di discussioni, thread e post che rischiano di degenerare (anche con un solo contenuto), L’Amministratore-Moderatore può intervenire nei modi ritenuti più opportuni, anche con la rimozione immediata, tempestiva e senza preavviso del post, con la chiusura del thread o, nei casi più gravi, con la cancellazione immediata, tempestiva e senza preavviso dell’Argomento o della Sezione.

L’Amministratore-Moderatore ha la facoltà di cancellare messaggi che non rispettino il Regolamento del Forum e la sua decisione in merito rimane insindacabile da parte degli Utenti.


ART. 14 - CODICE DISCIPLINARE

La violazione del presente Regolamento comporterà l’irrogazione delle sanzioni di corrispondente gravità stabilite nel presente Codice Disciplinare.

L’Amministratore-Moderatore ha il compito di far rispettare il presente Regolamento ed all’uopo irrogherà, comunicandole all’Utente, le infrazioni stabilite come appresso previsto.

Le sanzioni sono costituite da:

  1. richiamo,

  2. spostamento, bloccaggio, rimozione di messaggi incriminati senza avviso all’autore,

  3. chiusura di una discussione o di un Argomento o di una Sezione,

  4. sospensione dal Forum di varia durata a discrezione dell’Amministratore-Moderatore,

  5. esclusione dal Forum (bannaggio).

La sanzione del RICHIAMO sarà irrogata per ogni violazione non grave del presente Regolamento (es. post polemici o litigiosi, linguaggio inadeguato o scurrile, contenuto biasimevole).

Al raggiungimento di 3 Richiami alla quarta infrazione sarà applicata la SOSPENSIONE dal Forum per 2 settimane. In caso di ulteriore recidiva l’Amministratore- Moderatore applicherà la Sospensione per due settimane per altre due volte, dopo di che farà luogo all’ESCLUSIONE definitiva dell’Utente dal Forum.

Lo SPOSTAMENTO, BLOCCAGGIO, RIMOZIONE dei messaggi incriminati avverrà a fronte di violazioni delle regole di correttezza sul loro inserimento (es. firme o avatar irregolari, pubblicità non consentita, ecc.) o di civiltà e liceità dei loro contenuti, quando tali violazioni non assumano gravità tale da comportare l’irrogazione di una sanzione più grave.

La CHIUSURA delle discussioni sarà applicata ogni qualvolta gli Argomenti o i toni usati non risultino consoni ai principi che regolano il Forum e violino i Divieti stabiliti nel presente Regolamento.

Se nel corso della discussione i toni dovessero degenerare (anche con un solo post) è data ampia facoltà all’Amministratore-Moderatore di intervenire, anche con la Chiusura della discussione o, nei casi più gravi, con il Bannaggio immediato dell’Utente che ha offeso o ha trasgredito il Regolamento.

La deliberata e reiterata inosservanza del Regolamento in tutte le sue prescrizioni può comportare la SOSPENSIONE temporanea o l’ESCLUSIONE definitiva, a seconda della gravità, dal Forum a giudizio insindacabile dell’Amministratore-Moderatore.

In particolare la Sospensione è proporzionale all’infrazione ed avrà tempi variabili tra loro sino a giungersi, in caso di reiterazione delle infrazioni, alla definitiva Esclusione a tempo indeterminato dal Forum.

L’ESCLUSIONE può anche essere irrogata immediatamente di fronte a violazioni di gravità tale da non consentire più la permanenza nel Forum dell’Utente colpevole.

Un Utente bannato dal Forum non può iscriversi con un altro nickname (clone).

Qualora un Utente bannato si riscriva al Forum e venga scoperto dall’Amministratore-Moderatore o da altri Utenti che lo segnalino, verrà nuovamente bannato. Se l’Utente insiste nella reiscrizione e nell’ostacolare e disturbare il Forum si procederà alla segnalazione all’Autorità competente e al Provider utilizzato.


Art. 15 - CONTESTAZIONI

L’operato dell’Amministratore-Moderatore è discrezionale ed insindacabile da parte degli Utenti, ai quali è però garantito che egli opererà sempre e solo nell’interesse del Forum, in funzione della liceità dei suoi contenuti, della vigilanza sulla correttezza e buona fede a cui devono essere improntate tutte le discussioni, i post e le pubblicazioni degli Utenti, della rispondenza ai canoni di rispetto e civiltà della condotta degli Utenti, egli stesso operando secondo i medesimi principi di correttezza e buona fede.

E’ comunque consentito agli Utenti di richiedere spiegazioni all’Amministratore-Moderatore, non utilizzando lo spazio pubblico del Forum.

Eventuali contestazioni vanno effettuate tramite messaggi interni (“Contatti”) e comunque in forma privata.

Verrà chiuso ogni thread-discussione avente come oggetto argomenti di contestazione in chiave polemica e l’insistenza in tale atteggiamento comporterà l’allontanamento (bannaggio) dell’Utente dal Forum.


ART. 16 - PRIVACY

L’Utente dichiara di essere a conoscenza che pubblicare dati sensibili (e-mail di altri indirizzi di collegamento registrati nel web, numero di cellulare, indirizzi o numeri di casa, numeri di carta di credito) può essere pericoloso ed esporlo a truffe informatiche. In particolare, pubblicare il proprio indirizzo mail comporta che sistemi automatici gli possano inviare un numero elevato di posta indesiderata.

E’ pertanto sconsigliato all’Utente pubblicare i predetti dati sensibili ed ogni altro dato sensibile.

Qualora agisca ignorando il consiglio che precede l’Utente si assume la piena ed esclusiva responsabilità di tutti gli inconvenienti e di tutte le eventuali conseguenze illecite o dannose che ne possano derivare a sé o a terzi.