Microonde, i trucchi!

di Maria Silvana Radice





Microwave, the tricks..



Il microonde non serve solo per riscaldare gli avanzi del giorno prima. Se lo si sa usare, fa risparmiare davvero tanto tempo e non solo, ha molti utilizzi che neanche si immaginano. Vediamone un po'....


Premessa: per cuocere al microonde bisogna utilizzare i contenitori adatti. Personalmente, prediligo i contenitori di vetro, soprattutto se devono contenere liquidi. In questo caso, i contenitori devono essere alti, meglio se con una forma ad imbuto, simili a questi, per intenderci:
"Casseruola per microonde"
Anche il coperchio e` importante. Alcune casseruole ne sono gia` fornite (come quella d'esempio), altre no. Il coperchio per il microonde puo` essere anche in plastica, purche` specifico, tipo questo: "Coperchio per microonde", o in silicone, come questo: "Coperchio in silicone".
Sono interessanti anche i coperchi in silicone "ferma uscita", studiati apposta per i liquidi. come questo: "Coperchio ferma uscita".

Detto questo....andiamo con i trucchi..

Pasta al microonde:

Come cuocere la pasta al microonde.

Lo sapevate che si può cuocere la pasta al microonde? Non ci si crede, vero? Eppure si può e viene anche bene, come quella fatta sul fuoco, provare per credere! Si fa così:

Usate un contenitore un pò alto, trasparente, adatto alle microonde. Metteteci la pasta (corta) e aggiungete acqua fredda fino a sommergerla + due dita, salate. Rigirate tutto energicamente. Coprite con un coperchio, sempre da microonde e fate cuocere alla massima potenza calcolando, di base, il tempo suo di cottura sul fuoco + 5 minuti. Se risultasse troppo al dente, aggiungete ancora qualche minuto. Fatto! Scolate e condite. 

p.s. aggiungo che i tempi cambiano, leggermente, anche in base alla quantità.

Riso al microonde:

Come cuocere il riso al microonde

Poco da dire per il riso! Si fa esattamente come per la pasta, con l'accortezza di mettere più acqua (almeno il doppio in altezza rispetto al riso): 20 minuti circa (che è il tempo medio di cottura) + 5 minuti. E' meglio usare il parboiled. Se si preferisce il riso normale, bisogna sciacquarlo, bene, prima, perchè il troppo amido potrebbe provocare un traboccamento dal recipiente durante la cottura. Buon appetito!

p.s. aggiungo che i tempi cambiano, leggermente, anche in base alla quantità.

Bechamel al microonde:

Come fare la bechamel al microonde.

Ingredienti:
(per 1/2 litro di salsa)
50 gr. di farina
un pezzetto di burro
1/2 litro di latte
sale
noce moscata (facoltativa)

Preparazione:
Mettere il burro in una casseruola un pò alta. Farlo sciogliere al microonde. Aggiungere la farina e amalgamare bene. Ora, versarci il latte freddo, poco alla volta, mescolando, per non fare grumi. Rimettete nel micro e cuocete, coperto, alla massima potenza, per 6 minuti, mescolando a metà cottura. Lasciate nel forno, spento, per altri 2 minuti. La salsa sarà assolutamente priva di grumi.

Patate al microonde:

Come lessare le patate al microonde.

Si possono cuocere, benissimo, al microonde. Cuocere le patate intere al microonde è consigliabile, soprattutto, se si vogliono, poi, utilizzare per fare gli gnocchi, o il pane di patate, perchè non assorbono acqua e, quindi, servirà meno farina nell'impasto e il gusto ne guadagnerà molto. Bisogna porle in una teglia larga, non troppo vicine. Non vanno pelate, ma bisogna punzecchiarle bene con una forchetta, altrimenti......scoppianooo! Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni, dalla qualità e dalla quantità delle patate. Per una patata gialla, media, da sola, ci vogliono circa 5 minuti; considerate di aggiungere 2-3 minuti in più per ogni ulteriore patata, ma è solo indicativo. Dovrete toccarle, ogni tanto, per vedere se sono pronte. Appena le avrete tolte dal forno, buttatele nell'acqua per poterle pelare agevolmente. Tenete presente che, cotte così, hanno un gusto più dolciastro, di cui non ci si accorge negli impasti, ma che non tutti apprezzano in insalate e purea. Un'alternativa, in questo senso, è quella di tagliare le patate a pezzettoni, metterle in un contenitore per microonde con i bordi alti, aggiungere acqua fino a coprirle, un po' di sale, mettere il coperchio e farle cuocere, alla massima potenza, per 15/20 minuti....ecco fatto! Le raffreddate e l'insalata di patate è pronta....

Polenta al microonde:

Come cuocere la polenta al microonde.



Non sarà "romantica" e profumata come quella fatta sul fuoco e nel paiolo di rame, però, quando si ha fretta, si può anche fare. E', anche, un vantaggio non trascurabile, il fatto di non doverla mescolare e mescolare e mescolare per un'ora. Vediamo un po' come si fa....


In una ciotola alta, mettete 1 litro di acqua calda e due cuchiaini di sale. Versate, a pioggia, 250 grammi di farina di mais per polenta, mescolando bene. Inserite la ciotola nel microonde, coprite e cuocete per 6 minuti, alla massima potenza. Estraete e mescolate molto bene tutto. Ci saranno zone in cui la polenta si sarà addensata di più che in altre, quindi, dovrete mescolare fino a renderla omogenea. Rimettete nel micro per 8 minuti. Estraete e, di nuovo, mescolate bene. Ancora nel micro per altri 8 minuti. Fatto! La polenta è pronta.
Mescolate bene per l'ultima volta e servite. Che buona la polenta.....

Popcorn al microonde:

Come fare i popcorn al microonde.

Che ci vuole? Direte voi....basta prendere quelli già preparati nelle bustine, pronti da mettere al microonde. E' vero, ma se vogliamo guardare al risparmio, soprattutto nelle piccole cose....perchè spendere di più? Basta mettere un pugno di mais per popcorn in un contenitore alto di vetro (per vedere in trasparenza) e avviarlo alla massima potenza. Ci vorranno dai 3 ai 6 minuti. Vi raccomando di mettere un coperchio (sempre da microonde), se non volete che sparino dappertutto. Potete, anche, condirli con un po' di olio prima della cottura. Alla fine, salate e,,,,mangiate!
Un altro vantaggio sta nel fatto che non buttate via nulla. Dopo la prima cottura, se ne sono rimasti di chiusi sul fondo, li rimettete dentro e via..

Seccare le erbe aromatiche al microonde:

Molto semplice: mettete le erbe aromatiche (basilico, salvia, rosmarino ecc.) tra due fogli di carta da cucina e passatele al micro per 2 o 3 minuti. Fatto, ora potete riporle in vasetti e utilizzarle quando serve. Questo si può fare anche per tostare la frutta secca (nocciole, mandorle).

Sterilizzare i vasetti per le conserve al microonde:

Mettete un dito di acqua fredda in ogni vasetto e poneteli nel micro per 2 minuti. Riempiteli subito con la conserva. Per i tappi di metallo, purtroppo, bisogna ricorrere al vecchio metodo sul fuoco, perchè non possono essere messi nel microonde; quindi: pentolino con acqua fredda e far bollire per 5 minuti.
Rettifico: ho provato a mettere i vasetti nel micro con il tappo avvitato e non è successo nulla. Comunque, dato che i tappi sono differenti uno dall'altro, vi consiglio di fare una prova mettendone dentro uno e solo per pochi secondi....pronte a spegnere, nel caso che......

Salsa di pomodoro fresco al microonde:

Come preparare la salsa di pomodoro al microonde.

Ingredienti:
Pomodori maturi
olio extravergine d'oliva
aglio
sale
pepe

Preparazione:
Tagliate a metà i pomodori, levate i semi e metteteli in una teglia da microonde. Conditeli con aglio tritato, sale, pepe e un filo d'olio. Copriteli e cuoceteli nel micro, alla massima potenza, per 5 minuti. Ora togliete la buccia, che si staccherà facilmente e schiacciateli con una forchetta, sminuzzandoli. Usateli per condire la pasta, o altro, aggiungendo, a piacere, ancora un pò di olio e basilico tritato.

Disinfettare gli oggetti di cucina al microonde:

Gli oggetti di cucina (non di metallo), possono essere disinfettati al microonde, semplicemente, immergendoli in acqua e limone, o strofinandoli con quest'ultimo e passandoli poi al micro per 1 minuto alla massima potenza.

Accelerare la lievitazione di un impasto al microonde:

Non è certo cosa da fare abitualmente, perchè i tempi di lievitazione vanno rispettati, per la qualità e la digeribilità dei prodotti, ma........mettiamo che abbiate fretta, ma proprio fretta, per una volta.......mettete la pasta in lievitazione nel microonde per 15 minuti, a bassa potenza. Raddoppierà in un attimo.

Salsa di mele al microonde:

Come fare la salsa di mele al microonde.

Ingredienti:
2 belle mele
300 ml. di acqua
25 gr. di zucchero (un cucchiaio)
cannella

Preparazione:
Sbucciate le mele e tagliatele a pezzettini. Mettetele in un recipiente con l'acqua, lo zucchero e cospargetele con un pò di cannella. Cuocete al micro, coperto, per 10 minuti alla massima potenza. Rimescolate la salsa e........gustate, calda o fredda.

Caramello al microonde:

Come fare il caramello al microonde.

Mettete in un recipiente acqua e zucchero, in proporzione di 2 cucchiai di acqua ogni 100 gr. di zucchero. Cuocete per 3 minuti circa, a 900 watt di potenza. Il caramello sarà pronto quando diventerà di un colore marrone chiaro.

Evitare che le cipolle facciano piangere gli occhi:

Metterle, divise a metà, nel microonde, per 1 minuto.

Sciogliere la cioccolata al microonde:

Fate a pezzetti la cioccolata e mettetela nella teglia. Cuocete a potenza media per 30 secondi. Sempre coperto, mi raccomando! Infine, mescolatelo, ma dolcemente.

Seccare il pane al microonde:

Se volete seccare il pane per poterlo grattugiare, dovete tagliarlo a fette e metterlo nel micro, sopra carta da forno, alla massima potenza per 4 minuti.

Sbucciare, facilmente, i pomodori usando il microonde:

Bucherellateli e metteteli nel microonde, disponendoli in cerchio su una teglia. Cuoceteli per 30 secondi alla massima potenza. Lasciateli riposare per 10 mnuti e....sbucciate!

Spremere meglio gli agrumi usando il microonde:

20 secondi a potenza media prima di spremerli e otterrete piu` succo.

Sbucciare facilmente gli spicchi di aglio usando il microonde:

Metteteli nel microonde a potenza media per 20 secondi e la buccia scivolera` via.





Aiuta il sito! Condividi questa pagina su:
 Facebook   twitter  Google   Linked  in  

Ti e` stato utile questo argomento?



Commenti e domande 

Puoi commentare usando un tuo profilo web, oppure inserendo nome/URL (basta il solo nome), oppure come anonimo (ma se ti firmi e` piu` carino :-))
Per bloccare lo spam, i commenti saranno pubblicati dopo l'approvazione.








Pagine secondarie (1): Microonde, cosa bisogna sapere ..