Pane fatto con la macchina per il pane

by "La chiave nel pozzo" di Maria Silvana Radice








Un modo nuovo per ottenere un pane ottimo
e leggero anche usando la macchina

The right way to get a good homemade bread done with the machine

Le ricette di Niko (sito web Lo scarabeo rotax)




Fare il pane con la macchina per il pane puo` sembrare una facile soluzione, ma non e` cosi` scontato riuscire ad ottenere dei buoni risultati, anche seguendo le ricette allegate alla macchina stessa. Credo che la cosa migliore sia affidarsi ha chi ha gia` esperienza nel campo della panificazione e che, in piu`, ne ha acquisita anche usando, appunto, la macchina per il pane.
Seguite, quindi, insieme a me, la ricetta di Niko per fare un ottimo pane fatto in casa ....a macchina.. GRAZIE NIKO!



Ricetta del pane ai cinque cereali fatto con la macchina per il pane
e usando la tecnica del "poolish"


Ingredienti:

300 ml acqua; 
300 gr di farina manitoba; 
1 gr lievito secco; 
50 gr farina di farro; 
50 gr farina integrale; 
50 gr farina di segale; 
50 gr farina di avena; 
3 cucchiaini di sale; 
2 cucchiaini di zucchero di canna grezzo; 
1 cucchiaio di olio E.V.O. ; 
opzionale c.a. 10 gherigli di noci.



Descrivo il procedimento che vale comunque per tutti i tipi di pane in quanto la base di partenza è sempre la stessa:

La tecnica del "POOLISH"

Dunque....

Preparazione:

Inserire in ordine nel cestello della macchina del pane (in seguito MdP) 300 ml di acqua e 300 gr di manitoba ed in aggiunta 1 solo grammo di lievito secco, circa:



 A questo punto avviare la MdP con il programma "solo impasto" e far girare il tutto per almeno 5 minuti.



Appena fatto fermare la macchina, aprire il coperchio e versare sopra la "pappetta" i restanti ingredienti, cercando di rispettare l'ordine con cui gli ho scritti:

50 gr farina di farro;
50 gr farina integrale;
50 gr farina di segale;
50 gr farina di avena;
3 cucchiaini di sale;
2 cucchiaini di zucchero di canna grezzo;
1 cucchiaio di olio E.V.O.



A questo punto impostate la macchina del pane sul programma 1 o 3 (più o meno tutte le MdP hanno le stesse impostazioni), selezionare il tipo di cottura preferito (chiaro, medio, scuro) e la pezzatura (in questo caso 750Gr) e un ritardo sulla partenza (11 ore), oppure impostate un timer e, dopo 11 ore avviate il programma.




Dopo qualche ora, così giusto per curiosità, date un’occhiata al cestello, vedrete che la pappetta composta da 300 gr di farina e 300 ml d’acqua, comincia a lievitare sotto agli altri ingredienti..




Attendete la fine la fine del programma per gustarvi il pane....








Aiuta il sito! Condividi questa pagina su:
 Facebook   twitter  Google   Linked  in     

Ti e` stato utile questo argomento?